fbpx

Denti da latte: 3 domande sulla dentizione decidua

denti da latte
14 Lug 2020

Denti da latte: 3 domande sulla dentizione decidua

Quando spuntano i primi denti “? È una domanda che tutte le neomamme si pongono. La dentizione decidua segue una tempistica che non è uguale per tutti. Infatti, la comparsa dei denti da latte potrebbe seguire una tempistica individuale e questo non rappresenterebbe un problema per la salute dei dentini del neonato.

primi dentiSpesso le mamme si domandano se i dentini del neonato stanno spuntando seguendo i tempi giusti per la dentizione decidua. Potrebbe anche succedere che, guardando la bocca di un’altro bambino della stessa età, il genitore nota che ha un numero di denti da latte maggiore rispetto al proprio figlio. Questa constatazione potrebbe far sorgere delle ansie e dei timori sulla dentizione decidua del proprio figlio.
A volte, invece, nei bambini più grandi, notiamo che i denti da latte, non accennano a muoversi e tantomeno a cadere. Anche in questo caso il genitore comincia a porsi delle domande in merito alla tempistica della dentizione.

Durante le visite ai miei piccoli pazienti tutte queste ansie e questi timori dei genitori emergono.

Quando spuntano i denti da latte?

La domanda sui denti da latte che mi pongono con più frequenza è sicuramente: “quando spuntano i primi denti”?.

La risposta ufficiale è che i  dentini del neonato erompono dai 6 mesi di vita e la dentizione decidua dovrebbe essere completata intorno ai 3 anni.

L’ordine di comparsa è il seguente:

  1. Incisivi centrali inferiori
  2. Incisivi centrali superiori
  3. Incisivi laterali superiori e inferiori
  4. I primi molari
  5. I canini
  6. I secondi molari

Tuttavia la tempistica e la cronologia di eruzione dei denti da latte, in alcuni casi, non rispettano i canoni statistici e ciò non rappresenta un problema.

Confrontare ciò che succede tra bambini di pari età non ha alcun senso, perché ognuno di noi è unico ed irripetibile e se si ha qualche dubbio basta fare una visita specialistica.

Quindi, quando spuntano i primi denti non può essere stabilito con assoluta precisione. Infatti, l’eruzione dei denti da latte, dipende anche dalle caratteristiche individuali del bambino.

Quanti e quali sono i denti della dentizione decidua?

Un’altra domanda che mi pongono frequentemente riguarda il numero e il tipo di denti che caratterizzano la dentizione decidua.

La dentizione decidua è composta da 20 denti così distribuiti:

  • 8 incisivi
  • 4 canini
  • 8 molari

“I denti da latte hanno le radici?”

Questa domanda mi viene posta soprattutto quando ci troviamo davanti a una carie sui denti da latte.

I primi denti, pur essendo denti più piccoli, con una anatomia diversa rispetto i permanenti, hanno comunque tutte le strutture anatomiche rappresentate.

La domanda non è assolutamente banale e probabilmente nasce dalla osservazione del fatto che quando i denti da latte cominciano a cadere non hanno la radice ma solamente la corona vuota all’interno. La spiegazione risiede nel fatto che, la formazione del dente permanente sottostante determina un graduale riassorbimento della radice del dentino che verrà cambiato.

denti da latteIl consiglio dello specialista è quello di sottoporre il bambino nei primi anni di vita a dei controlli periodici per valutare l’eruzione e la salute dei denti da latte.

Prenotando online sul nostro sito web la prima visita e l’ortopanoramica sono gratuite.

Dott. Emiliano Armellin

Lascia una commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: