fbpx

Cosa sono le macchie nere sui denti?

macchie nere sui denti
18 Nov 2019

Cosa sono le macchie nere sui denti?

Guardando i denti dei bambini avete notato delle macchie nere sui denti? Temete che queste macchie siano delle carie o che possano compromettere lo smalto dei denti? Niente paura, una sedute di igiene orale potrà risolvere il problema dei denti macchiati. Vediamo insieme a cosa è dovuta questa discromia.

Le pigmentazioni nere, ossia le macchie nere sui denti, sono chiamate black stains. Sono delle macchie che si depositano sulla superficie del dente o sul margine gengivale. Colpiscono prevalentemente i denti dei bambini, tuttavia anche gli adulti possono avere i denti macchiati a causa di questo problema.

Le black stains non sono da confondere con le carie, infatti si presentano come linee nere continue o tratteggiate sullo smalto dei denti.

Queste macchie nere sui denti non sono assolutamente dannose neanche per i denti dei bambini. Infatti, recenti studi hanno addirittura dimostrato che la loro presenza gioca un ruolo protettivo nei confronti della carie.
Quindi i denti macchiati rappresentano un problema solo a livello estetico.

Come si formano le macchie nere sui denti?

Le black stains sono formate da un composto ferrico insolubile nero: il solfuro ferrico che si forma mediante il legame chimico tra il solfuro di idrogeno prodotto dai batteri cromogeni e l’eccesso di ferro presente nella saliva. Questo composto è la causa delle macchie nere sullo smalto dei denti.
Anche l’alimentazione ha un ruolo importante nell’insorgenza di questa discromia. Infatti, cibi ricchi di ferro, o il regolare consumo di integratori vitaminici contenenti ioni ferrici, favoriscono lo sviluppo dei batteri.

Come possiamo intervenire sui denti macchiati?

E’ possibile rimuovere professionalmente questa tipologia di macchie nere sui denti durante la seduta di igiene orale. Lo specialista potrà utilizzare ultrasuoni, air flow e paste per lucidatura anche sui i denti dei bambini.

Purtroppo, le black stains tendono a riformarsi ed è quindi molto importante, dopo aver effettuato la seduta di igiene orale, prendere dei provvedimenti.

Cambiare immediatamente il proprio spazzolino e avere l’accuratezza di non riporlo vicino ad altri, possono essere misure valide per evitare che si riformino le macchie sullo smalto dei denti.
E’ vivamente sconsigliato seguire pratiche “fai da te” che potrebbero arrecare danni irreversibili soprattutto sullo smalto dei denti dei bambini.

denti dei bambini

Inoltre, è buona norma, eseguire una visita odontoiatrica per escludere qualsiasi altra patologia a carico dello smalto dei denti e essere certi che le macchie non siano la spia di un altro problema.

Presso lo Studio Dentistico Medical Center disponiamo di uno staff medico altamente professionale che valuterà l’origine delle macchie e provvederà di conseguenza.

Richiedendo un appuntamento online sul sito web, la prima visita e l’ortopanoramica sono gratuite.

Carlotta Seghetti, Igienista.

Lascia una commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: